Stampa

Le sculture

Categoria: Il villaggio

Corrispondono all'archetipo femminile dai tratti regolari e armoniosi. Le linee del corpo sono fluide e regalano alle sculture un carattere quasi etereo.

Lo scultore ha dato loro anche dei nomi: Margot, Isabeau, Anaïs, Rose, Mélissandre, Chloé, Charlotte, Marina... La prima ad accogliere i visitatori si chiama Justine o Isis.

Isis in ricordo dei fenici che veneravano in questo luogo la dea egiziana della fertilità e dell'eternità . Alcuni affermano che abbia addirittura battezzato il villaggio.

 

"Je me laisse toujours faire par la matière" Jean-Philippe Richard

Dal 1972 al 1989, Jean-Philippe Richard ha lavorato su diversi supporti e acquisito una grande esperienza riguardo diverse opere d'arte applicata: pittura a olio, mosaico di pietre verticale e orizzontale, serigrafia, incisione di acquaforti  su calcare altorilievi...

Nel 1990 installo' il suo atelier a Mirabel ai Baronnies nella Drome dove si consacro' alla scultura femminile, questa ricerca gli diede la possibilità di studiare a fondo i misteri della femminilità. Le sue donne sono intrise di eternità, che siano in bronzo, in cristallo o in terra: é a partire da quest'ultimo elemento, che lui chiama "la polvere di stelle", che l'artista ha dato loro la vita.

L'artista ha partecipato ad un gran numero di saloni di esposizione come il Paris "Espace création", Salon des Seigneurs de l'Art d'Arles, 2e salon d'Art plastique ACEA de Barcelone; l'Artexpo Salon international de New York ...

 

Le sue sculture sono presenti in maniera permanente in numerose gallerie francesi e straniere: Galerie Jean-Philippe Richard, a Saint-Rémy de Provence, galerie le Baron à Saint-Paul de Vence, galerie Chabanian de Mégève et Honfleur, restaurant du rond point des Champs Elysées à Paris, Galerie de Provence de New York e alla S.R. Brennen Gallery de Palm Desert in California.

 

Jean-Philippe Richard devenu Sculpteur:

Testi di Annie Bastide Lyon, Art Print, 2002, 174p In quarto.

Numerose illustrazioni su carta lucida a piena pagina.

Prix: 90€

http://www.richardsculpteur.com

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.